ConvivioItalia a Villa Godi Malinverni

2014-10-22 21.09.38Ci sono giorni in cui il tempo si ferma. L’altra sera, mercoledì 22, nella splendida Villa Godi Malinverni si è verificato uno di quei momenti che potremo definire “memorabili”:  accolti nella più antica cucina palladiana con un generoso vino dei Colli Euganei ed una deliziosa sopressa di Valli del Pasubio, gli imprenditori e le persone di cultura intervenute al ConvivioItalia si sono lasciate avvolgere dai dipinti del 1500 di Gualtiero Padovano di Battista del Moro e di Battista Zelotti ed hanno “conviviato” sotto lo sguardo attento del Palladio che sbuca  da dietro una colonna nel dipinto del salone centrale.

I temi e l’intento della serata erano tutti incentrati sulla ricchezza di “potenzialità” del nostro territorio e sulla grande passione che i presenti hanno manifestato, cogliendo e scambiando fra loro, la reale forza del network.
Tutte queste realtà del territorio, Associazioni, Comitati, Fondazioni, Enti e personalità hanno avuto la possibilità di presentarsi l’una all’altra, di conoscersi e fare rete come elementi di un’unica visione che mette al centro le bellezze del territorio per un’opera di valorizzazione e messa a frutto.

Gli imprenditori presenti hanno colto la prospettiva nuova con cui ConvivioItalia sta rovesciando l’organizzazione del lavoro: non più partire dall’alto  dalle associazioni di categoria, dai ministeri, dalla burocrazia statale, bensì creando dal basso, dal territorio, un reticolo fitto, competente motivato efficiente e laborioso, di chi sta già operando, per fare squadra e realizzare strumenti mirati che portino ad attrarre ed accelerare fortemente sviluppo e occupazione attraverso il turismo culturale.

Nasce per questo stARTE, un’impresa sociale fatta di uomini e donne d’impresa che trarranno da essa un vantaggio competitivo per la propria attività, grazie allo sviluppo generato sul campo. StARTE nasce per avviare immediatamente un Concorso Internazionale di idee d’impresa per il turismo e il territorio, che vaglierà e finanzierà le migliori startup che porteranno indotto e crescita attraverso appunto la valorizzazione della bellezza.

Da segnalare con molto orgoglio che dopo il ConviviItalia del 22 ottobre il conviviosounding si è propagato fino all’orecchio del Prof. Armando Peres Presidente del Comitato Turismo dell’OCSE a Parigi, che, con nostra viva sorpresa, ha testimoniato in un pubblico incontro di ieri, di apprezzare e conoscere nei particolari quanto stia facendo ConvivioItalia.

Le prerogative per incominciare a correre verso traguardi ambiziosi ci sono tutte, ora non ci resta che avviare la macchina del premio stARTE 2015.

Annunci